SCUOLA DI WING CHUN  E JEET KUNE DO KUNG FU     DEL SIFU ALESSANDRO COSTANTINO                  www.scuoladiartimarzialijkd.it

                    La Storia del Wing Chun

 

      


Il Wing Chun Ŕ uno stile di kung-fu derivato dal sistema di Shaolinquan (Siu Lam in una pronuncia cantonese) del sud della Cina e presenta alcuni tratti tipici degli stili di quest'area geografica (Nanquan).

Il nome Ŕ l'abbreviazione di Wing Chun Quan Pugilato dell'Eterna Primaverae viene traslitterato in vari modi dalle diverse federazioni, ma nonostante il nome uguale o simile spesso vi sono sensibili differenze nell'interpretazione di alcuni princýpi.

Ng Mui era tra i sopravvissuti a tale distruzione assieme a Zhishan Chanshi   Ng Mui a seguito di questo avvenimento si sarebbe rifugiata nel tempio Baiheguan sul monte Qixiashan dove conobbe Yan Er e sua figlia Yan Yongchun in cantonese Yim Wing Chun.

Una leggenda vuole che il Wing Chun Kuen sia stato concepito dalla monaca buddhista Ng Mui intorno alla seconda metÓ del XVII secolo, dopo essere sfuggita alla distruzione del monastero di Shaolin assieme ad altri monaci. Molte fonti si riferiscono ad un tempio sussidiario di Shaolin nella Cina Meridionale, nelle provincie di Fujian o Guangdong.

Secondo Ye Wen (Yip Man), in un suo scritto dal titolo Yongchun Yuanliu, la distruzione del tempio Shaolin del monte Song in Henan sarebbe avvenuta durante il regno di Kangxi (1662-1722). Ng Mui era tra i sopravvissuti a tale distruzione assieme a Zhishan Chanshi Baimei Daoren , Feng Daode , Miao Xian. Ng Mui a seguito di questo avvenimento si sarebbe rifugiata nel tempio Baiheguan sul monte Qxiashan dove conobbe Yan Er e sua figlia Yan Yongchun.


Anche sullo sviluppo storico dello Stile, le versioni sono varie. Yip Man racconta che Yim Wing Chun trasmise lo stile al marito Leung Bok Chau, che lo insegn˛ a Leung Lai Kwai. In seguito Leung Lai Kwai lo pass˛ a Wong Wa Po. Quest'ultimo faceva parte di un gruppo operistico ambulante, conosciuto come "Il gruppo della barca del giunco rosso", gruppo che viveva su una barca in Foshan, nel XIX secolo circa.

All'interno di questo gruppo c'era anche Leung Yee Tei (Liang Erdi), che strinse fratellanza con Wong Wa Po. Siccome Leung Yee Tei era stato allievo di Chi Shin, ma si trova anche Jee Sim, altro monaco scampato all'assalto delle truppe della dinastia Qing assieme a Ng Mui), essi si scambiarono delle tecniche , in particolare Leung trasmise a Wong le tecniche del bastone Shaolin.

ore di un si


Maestro Sifu Alessandro Costantino 342.8847944  sifuale_jkd@yahoo.i